In questo articolo analizziamo cos’è il Mercato libero dell’energia, qual è stato l’iter normativo che ha condotto alla liberalizzazione del mercato e cosa cambia per il cliente finale. In particolar modo ci soffermeremo sui vantaggi del passaggio al mercato libero che garantisce prezzi bloccati e servizi aggiuntivi e la sua convenienza rispetto al prezzo tutelato che cambia ogni tre mesi. I punti chiave che contraddistinguono il mercato libero dell’energia:

Essenziale: cosa significa mercato libero?

Le condizioni economiche sono definite dal fornitore nell’ambito della libera concorrenza.Ne fanno parte tutti i clienti che hanno già lasciato il Servizio di Maggior Tutela, che scomparirà del tutto a luglio 2020.

Per scegliere il fornitore più conveniente è necessario confrontare il prezzo di ciascuna offerta.

Dal luglio 2007 il mercato dell’energia in Italia è completamente liberalizzato, ogni fornitore può decidere di entrare sul mercato in qualsiasi momento e gli utenti possono liberamente decidere a quale fornitore rivolgersi.

Per sapere di più:  Mercato libero dell’energia  ——-> https://selectra.net/energia/attualita/mercato/libero

Cos’è cambiato?

Grazie alla completa liberalizzazione del mercato ogni consumatore può liberamente decidere da quale fornitore e a quali condizioni acquistare energia elettrica e gas.

Al contrario, prima del 2007, i consumatori non avevano molta scelta: essi dovevano obbligatoriamente rivolgersi al l’impresa di distribuzione locale per la fornitura di luce e gas, che praticava prezzi stabiliti dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ex AEEGSI).

La liberalizzazione del mercato dell’energia permette di scegliere il fornitore più conveniente, cioè quello che riesce a praticare i prezzi più bassi e che offre servizi migliori. Tale possibilità di scelta sta cambiando radicalmente gli equilibri di mercato: si sono di fatto messi in moto meccanismi virtuosi di concorrenza a tutto vantaggio dei consumatori finali che hanno la possibilità di scegliere il prezzo più basso e servizi aggiuntivi (come buoni sconto, servizi di manutenzione impianti inclusi, ecc).

Per avere un’idea delle offerte e un supporto per confrontare le tariffe luce&gas contattaci al numero 3312023250 un nostro operatore sarà disponibile a darti tutte le informazioni di cui hai bisogno per risparmiare in bolletta.

leggi anche : Mercato completamente liberalizzato ——> https://prezzoluce.it/approfondimento/attualita/mercato-libero-energia-2020

E’ obbligatorio il passaggio al mercato libero?

Da luglio 2020, il mercato tutelato con prezzi stabiliti dall’Autorità, smetterà di esistere e tutti i clienti del tutelato dovranno passare al mercato libero.

Cos’è meglio tra maggior tutela e mercato libero?

Ad oggi mettendo a confronto la tariffa più economica del libero mercarto con i prezzi del tutelato, è possibile riscontrare come un utente tipo (utenza residente – con un consumo di 2700 kWh per la luce e 1400 Smc per il gas) possa risparmiare fino a 250€ all’anno in bolletta luce e gas. Senza contare la possibilità di usufruire passando al libero mercato di sconti e servizi aggiuntivi inesistenti nel mercato di maggior tutela.

Come passare al mercato libero?

Il passaggio al mercato libero è facile e veloce. Non comporta nessuna interruzione della corrente nè una riduzione della qualità del servizio: la luce e il gas erogato saranno gli stessi. A cambiare è il prezzo dell’energia elettrica e del gas. Una volta inoltrata la richiesta, sarà il nuovo fornitore ad occuparsi di comunicare al vecchio la volontà del cambio fornitore del cliente. Entro due mesi le utenze saranno regolarmente attive con il fornitore da te scelto.

Quanto costa passare al mercato libero?

Il passaggio da un operatore all’altro non costa nulla. Un consiglio: pagare con l’addebito delle bollette sul conto bancario conviene, con gran parte dei fornitori questa modalità di pagamento permette di evitare di dover pagare il deposito cauzionale! Per ulteriori informazioni e per una consulenza totalmente gratuita chiama il numero 3312023250.